Vai al contenuto

Categoria: Testimonianze

Vietato parlare se non la pensi come me

9 Ottobre 2018. Un gruppo di 8 studenti che ha segnatamente lo scopo di informare scientificamente e sensibilizzare sull’aborto, appartenenti all’associazione “Universitari per la vita”, organizzano un volantinaggio con un […]

Thomas e Kate: Alfie noi ti amiamo!

Riportiamo integralmente la testimonianza che Thomas ha fatto ad Atreju 2018, per la quale ringraziamo profondamente Steadfast Onlus!!   Salve a tutti. Mi chiamo Thomas Evans. Sono il papà di […]

Dare uno per ricevere cento

«Saruman ritiene che soltanto un grande potere riesca a tenere il male sotto scacco. Ma non è ciò che ho scoperto io. Ho scoperto che sono le piccole cose, le […]

La Liturgia Tridentina a difesa della Vita

Già da tempo è diffusa nel mondo cattolico la distinzione apparente tra i cosiddetti “tradizionalisti” ed i “progressisti”. I primi sarebbero coloro che, oltre ad essere “intransigenti”nella difesa di quelli […]

Il coraggio di una madre: dare la vita

Riportiamo con profonda gratitudine la testimonianza di Vincenza Sabatelli che ci ha gentilmente dato il permesso di pubblicarla. Tutto ciò a riprova di come spesso le donne non decidono spontaneamente […]

Il sale

Una vita. Una vita che al suo nascere già è difficilissima, a causa di grandi sofferenze, dolore e solitudine. Perdere un padre in guerra, la madre spentasi nel dolore e […]

DARE SPERANZA AL FUTURO

Gli Students for Life sono la principale associazione americana che opera nelle scuole superiori ed università per difendere il diritto alla vita e creare la futura generazione pro life. Sono […]

Alfie è vivo, è in Paradiso!

Oggi ho potuto vedere molto dolore, molta devastazione. Anche io, in un primo momento, sono rimasto letteralmente distrutto dalla notizia che oggi ho ricevuto. Tutto questo dolore è sfociato nell’affermazione […]

La Vita vince sulla morte

È dalle 22 di ieri che Alfie è stato privato d’ossigeno dai medici che hanno assicurato che questo era per lui il “best interest”. Ebbene, costoro dicevano che il bambino […]