Corte Suprema norvegese assolve medico obiettore di coscienza

Lo scorso 11 ottobre 2018 si è registrata una nuova vittoria sul fronte pro-life, allorché in Norvegia è stato creato un precedente in favore dell’obiezione di coscienza. Katarzyna Jachimowicz è la dottoressa polacca che si è rifiutata, in ragione della sua fede cattolica, di prestarsi ad inserire dispositivi intrauterini, i quali, impedendo l’annidamento dell’embrione, possono […]

Read More Corte Suprema norvegese assolve medico obiettore di coscienza

“Giovani Campioni” di Francesco Maria Nocelli: stelle che illuminano il cammino dei giovani d’oggi

Non è facile, in un’epoca di grande relativismo valoriale, che colpisce indifferentemente credenti e non credenti, porsi come obiettivo quello di presentare degli esempi da seguire nel cammino della vita. Eppure è proprio ciò che Francesco Maria Nocelli, Segretario del Comune di Loreto, ci propone nel suo libro “Giovani Campioni. 20 storie di Santi a […]

Read More “Giovani Campioni” di Francesco Maria Nocelli: stelle che illuminano il cammino dei giovani d’oggi

MILANO: STUDENTI A DIFESA DELLA VITA E DELLA BIOETICA, CONTRO CHI LE VUOLE DISTRUGGERE

Mentre gli Italiani continuano ad essere bombardati a senso unico dai messaggi dei soliti mercanti di morte, assoldati dai grandi giornali e talk show televisivi, che sbandierano aborto, eutanasia, suicidio assistito, embrioni congelati, droga libera come grandi “conquiste di civiltà”… ecco che una parte del mondo studentesco va contro corrente. A Milano abbiamo deciso di […]

Read More MILANO: STUDENTI A DIFESA DELLA VITA E DELLA BIOETICA, CONTRO CHI LE VUOLE DISTRUGGERE

Irlanda: aborto obbligato negli ospedali cattolici?

Pessime notizie dall’Irlanda: come riportato anche da un articolo della Nuova Bussola, il premier irlandese Leo Varadkar vorrebbe forzare le strutture cattoliche all’omicidio dei bambini nel grembo materno eliminando così l’obiezione di coscienza. Proprio pochi giorni fa invece, la Corte suprema americana ha dichiarato inconstituzionale il “Reproductive Fact Act”, atto che avrebbe obbligato i centri aiuto alla vita americani […]

Read More Irlanda: aborto obbligato negli ospedali cattolici?

Ultimo desiderio di un sedicenne malato di cancro: abolire l’aborto

Hai sedici anni e, convivendo con il cancro, ne stai morendo. Nessuno si aspetterebbe che tu possa usare in maniera del tutto altruista l’opportunità che ti è stata accordata dalla fondazione Make a Wish, la Onlus che realizza i desideri dei giovanissimi gravemente malati. Eppure, questo è proprio quello che ha fatto Jeremiah Thomas. A […]

Read More Ultimo desiderio di un sedicenne malato di cancro: abolire l’aborto

Il sale

Una vita. Una vita che al suo nascere già è difficilissima, a causa di grandi sofferenze, dolore e solitudine. Perdere un padre in guerra, la madre spentasi nel dolore e che lascia il piccolino appena nato a persone di cui si fida perché nella guerra ella stessa era stata affidata dal marito a costoro. Ecco […]

Read More Il sale

Perché diciamo NO alle DAT

Senza velleità alcuna, ma con il massimo impegno che ho potuto profondere, vorrei dare un’opinione sulla recente legge in materia di “dichiarazione anticipata di trattamento” (legge 219 del 2017) che a mio avviso presenta alcune problematiche: C’è la possibilità concreta che la volontà del paziente muti nel momento in cui si viene a trovare proprio […]

Read More Perché diciamo NO alle DAT

Numeri di morte

Noi Universitari per la Vita abbiamo condotto uno studio sulla 194, e partendo dai dati contenuti sull’ISTAT, abbiamo elaborato una serie di grafici per vedere l’andamento degli aborti dal 2010 al 2016, prendendo in oggetto una serie di categorie diverse, come verrà spiegato più avanti. È significativo farlo a 40 anni dalla legge per capire […]

Read More Numeri di morte