Vai al contenuto

Categoria: Fine vita

Gli espianti di organi sono fatti su persone vive!

Riportiamo qui di seguito un’intervista alla professoressa Doyen Nguyen, Dottoressa in Medicina e Teologia Morale, accademica di teologia morale ed ematopatologia. In questa intervista si parlerà di “morte cerebrale” e […]

La morte cerebrale è vera morte? Parola a Josef Seifert

Riportiamo qui di seguito un’intervista al professor Josef Seifert, celebre filosofo austriaco e cofondatore della Accademia Internazionale di Filosofia (IAP). Le sue considerazioni sulla cosiddetta “morte cerebrale” fanno davvero riflettere […]

IL CASO CHARLIE GARD E L’EUTANASIA DI STATO

Di Rachele Lovatti -“No! No!”- è l’urlo disperato e straziante di Chris Gard, padre del piccolo Charlie, a squarciare il silenzio nell’aula del tribunale dove è appena stata emessa la […]

“Se solo fossimo contenti di essere vivi”

Una nuova pubblicazione a cura degli Universitari per la Vita Al termine di un approfondito lavoro di redazione, è finalmente disponibile un libretto che intende sottolineare, attraverso dati scientifici e […]

Thomas e Kate: Alfie noi ti amiamo!

Riportiamo integralmente la testimonianza che Thomas ha fatto ad Atreju 2018, per la quale ringraziamo profondamente Steadfast Onlus!!   Salve a tutti. Mi chiamo Thomas Evans. Sono il papà di […]

Irlanda: aborto obbligato negli ospedali cattolici?

Pessime notizie dall’Irlanda: come riportato anche da un articolo della Nuova Bussola, il premier irlandese Leo Varadkar vorrebbe forzare le strutture cattoliche all’omicidio dei bambini nel grembo materno eliminando così l’obiezione di […]

Inès: ennesima vita stroncata dall’ideologia

Ci eravamo già occupati di Inès, la giovane francese a cui volevano rimuovere la ventilazione. Anche lei, alla fine, ci ha lasciati. Ma non per morte naturale, bensì per morte procurata: un omicidio a tutti gli effetti.

Lettera alla CEDU per Charlie Gard

Abbiamo volentieri sottoscritto la lettera che gli Universitari per la Vita hanno inviato al presidente della Cedu, a proposito di Charlie Gard, condannato a morte dalla Corte Europea dei “Diritti” dell’Uomo. Lasciamo la […]

Charlie uno di noi

Venerdì 7 Luglio ore 19.00, è questo l’orario dell’appuntamento per poter esclamare a gran voce il proprio “sì” alla vita manifestando la vicinanza alla situazione critica del piccolo Charlie Gard, […]