IL “CASO CHARLIE GARD”: IL TRATTAMENTO SPERIMENTALE E IL RIFIUTO DEL GOSH

Di Rachele Lovatti (La prima parte dell’articolo visibile qui.) È di nuovo tutto in gioco, Mariella Enoc il 4 luglio è in contatto telefonico con la madre di Charlie, quando arriva la riposta del Gosh: il bambino NON può essere trasferito nell’ospedale romano per motivi legali, non clinici. Ma quali sono questi motivi legali? I […]

Read More IL “CASO CHARLIE GARD”: IL TRATTAMENTO SPERIMENTALE E IL RIFIUTO DEL GOSH

Accoltella all’addome la fidanzata per uccidere loro figlio. Per la nuova legge di NY non c’è doppio reato.

La scorsa settimana,un Newyorkese del Queens**, Anthony Hobson, ha picchiato e trascinato la sua fidanzata, Jennifer Irigoyen, giù da una rampa di scale e poi l’ha accoltellata al collo, all’addome e al torso. L’ha accoltellata all’addome perché voleva uccidere il bimbo di cui era il padre (alcune notizie riportano che la fidanzata era incinta di […]

Read More Accoltella all’addome la fidanzata per uccidere loro figlio. Per la nuova legge di NY non c’è doppio reato.

Concepita dopo uno stupro, ex Miss Pennsylvania spiega perchè ogni vita umana merita protezione

Quando l’ex Miss Pennsylvania, Valerie Gatto, era in terza elementare ha scoperto la dura verità: è stata concepita dopo che sua madre è stata stuprata sotto la minaccia di un coltello. La madre della Gatto aveva solo 19 anni quando è avvenuta la violenza. Il suo assalitore aveva pianificato di ucciderla ma il suo piano è […]

Read More Concepita dopo uno stupro, ex Miss Pennsylvania spiega perchè ogni vita umana merita protezione

Intervista esclusiva al senatore Robert G. Ortt, che si è opposto alla legge di NY

Una legge ideologica e che non ha nulla a che vedere con la tutela della salute e dei diritti delle donne. Crediamo sia proprio questo il “Reproductive Health Act”, la contestata legge dello Stato di New York firmata pochi giorni fa dal governatore Andrew Cuomo. Una legge che rispecchia le richieste della parte più radicale dei […]

Read More Intervista esclusiva al senatore Robert G. Ortt, che si è opposto alla legge di NY

Mail Bombing contro la RU486

Riportiamo qui di seguito il testo della Mail Bombing che abbiamo intenzione di portare avanti nei confronti della Giunta della Regione Lombardia che ha acconsentito al Day Hospital per le donne cui verrà somministrata la pillola abortiva RU486. Noi non ci stiamo e vogliamo che la questione non passi sotto silenzio! In arancione trovate le […]

Read More Mail Bombing contro la RU486

Il delegato della Virginia che ha proposto l’aborto fino alla nascita vuole proteggere gli insetti

Ha suscitato un grande scalpore questa settimana il video del delegato della Virginia, Kathy Tran, mentre difende la propria controversa legge che permette l’aborto fino alla nascita nello Stato della Virginia. Tale legge, ad ogni modo, non è passata. Ciononostante essa ha aperto gli occhi di molti sulle posizioni estreme di alcuni attivisti pro-aborto.  Come […]

Read More Il delegato della Virginia che ha proposto l’aborto fino alla nascita vuole proteggere gli insetti