Leggi ingiuste: esiste il diritto di uccidere e uccidersi?

Purtroppo, però, è la stessa Teoria dei Diritti Umani ha un problema che sta nella sua “comprensione”, ovvero, rimanendo le Leggi un prodotto contrattualistico, gli stessi diritti umani sono lasciati all’arbitrio dei Legislatori, i quali ampliano e restringono il catalogo dei diritti senza un criterio logico univoco. Questo è, infatti, il prezzo del pluralismo etico […]

Read More Leggi ingiuste: esiste il diritto di uccidere e uccidersi?

Corte Suprema norvegese assolve medico obiettore di coscienza

Lo scorso 11 ottobre 2018 si è registrata una nuova vittoria sul fronte pro-life, allorché in Norvegia è stato creato un precedente in favore dell’obiezione di coscienza. Katarzyna Jachimowicz è la dottoressa polacca che si è rifiutata, in ragione della sua fede cattolica, di prestarsi ad inserire dispositivi intrauterini, i quali, impedendo l’annidamento dell’embrione, possono […]

Read More Corte Suprema norvegese assolve medico obiettore di coscienza

Aborto: taci o muori

Ieri abbiamo avuto nuovamente conferma di come il fronte abortista sia sempre per la libera scelta … si, a senso unico. I suoi paladini mentono alle donne (e non solo) esaltando la loro fantomatica auto-determinazione ma poi augurano la morte a chiunque soltanto osi provare a svelare il tremendo inganno. No, qui non c’è nulla […]

Read More Aborto: taci o muori